Home Blog
L’autobus è in ritardo: e adesso?

Siete in attesa del vostro autobus da Roma a Lecce, siete già eccitati per la vostra vacanza nel bellissimo Salento, al pensiero delle spiagge dorate e del mare tanto sognato durante l’inverno. Mentre state ancora sognando quello che tra poche ore potrebbe diventare realtà, una goccia di sudore dovuta all’afa e al caldo cittadino vi attraversa il viso. In quel momento, date uno sguardo all’orologio e vi accorgete che l’orario di partenza è trascorso da una decina di minuti e del bus verso il mare neanche l’ombra. All’improvviso, sentite una vibrazione provenire dalla vostra tasca: è un sms che vi avvisa del ritardo del vostro pullman. Il vostro autobus è in ritardo. A causa di una coda lungo il tragitto, il pullman è bloccato e dovrete rimandare la vostra partenza di qualche minuto. Se vi foste già trovati in auto, bloccati in una fila che vi sembra interminabile, potrete ben capire che i minuti possono anche diventare ore senza che si possa fare niente.

In questo momento è difficile valutare la situazione, poiché non solo il vostro bus è in ritardo, ma probabilmente potreste già aver perso la prossima coincidenza, se vi trovaste nella necessità di cambiare autobus per raggiungere la vostra meta. Tutta la vostra organizzazione ed il margine di ritardo che avete previsto si assottiglia sempre più, fino a sparire in maniera irrecuperabile. E adesso? In un caso del genere, quali sono i diritti dei passeggeri?

Trivabus è online anche su Busradar!

Acquista il tuo biglietto dell'autobus su busradar.itAd inizio marzo siamo stati presenti alla conferenza stampa di presentazione di Trivabus, la nuova piattaforma di bus sharing operante in Italia secondo una nuova concezione di trasporto passeggeri. Potrete trovare un riepilogo di quell’esperienza rileggendo l'articolo sul nostro blog a riguardo.

C'è voluto un po' di lavoro da allora, ma siamo riusciti ad inserire in esclusiva sul nostro motore di ricerca un prodotto innovativo che sicuramente farà felici le migliaia di utenti che ogni giorno cercano un'alternativa economica per i loro viaggi

In bus verso i parchi divertimento - terza parte

Viaggio in autobus attraverso i parchi divertimento di tutta Italia

Terza ed ultima puntata della nostra serie sui parchi divertimento raggiungibili in bus o in treno da tutta Italia. Se vi foste persi il primo episodio o il secondo articolo, siete ancora in tempo per recuperare e scegliere dove passare le vostre giornate all’insegna del divertimento, del relax e, a volte, anche dell’apprendimento. Ovviamente, esistono numerosissimi altri parchi divertimento sparsi su tutta la penisola, ma per questioni di spazio e di tempo non abbiamo potuto trattarli tutti. Ovunque voleste andare, busradar ha sempre la soluzione adatta alle vostre esigenze.

In bus verso i parchi divertimento - seconda parte

Viaggio in autobus attraverso i parchi divertimento di tutta Italia

La scorsa settimana abbiamo pubblicato il primo di una serie di articoli sui parchi divertimento più conosciuti e frequentati d’Italia. Certo, se non foste del luogo, dovreste trovare il modo di arrivarci, ma è per questo che siamo qui: su busradar troverete tutti gli autobus a lunga percorrenza che vi permetteranno di raggiungere la città più vicina al parco che vorrete visitare, a prezzi sempre convenienti. Siete pronti per una nuova puntata?

In bus verso i parchi divertimento - prima parte

Viaggio in autobus attraverso i parchi divertimento di tutta Italia

L’estate è ormai iniziata, le temperature salgono ed il caldo si fa sentire. Non vedete l’ora che arrivi il weekend per poter raggiungere il mare, lago o fiume più vicino.

Certo, il mare è una meta attraente, ma noi vi proponiamo anche una possibile alternativa, altrettanto divertente e rilassante: raggiungere in autobus uno dei numerosi parchi divertimenti in tutta Italia.

La lista è davvero lunga e tante e divertenti sono le alternative per trascorrere un weekend nel segno della spensieratezza e dall’allegria, con gli amici e con la famiglia. In questo articolo e nel prossimo vi proporremo qualche alternativa, attraversando tutta l’Italia e dando un’occhiata ai luoghi che potreste raggiungere viaggiando in autobus o in treno.

Il tuo browser non é aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×